Mercato immobiliare e nuove costruzioni in Brianza: dati positivi e prezzi delle case stabili

Continua secondo gli ultimi dati il momento di vivacità del mercato immobiliare in Italia e anche nella zona della Brianza. Nel primo semestre le compravendite hanno segnato +13,2%. L’indice di assorbimento delle abitazioni incluse anche le nuove costruzioni si attesta al 34% (era 30,4% sei mesi prima

Diminuisce il numero disponibile di immobili in vendita nella zona di Monza e Brianza, sinonimo ovviamente questo di un maggior numero di compravendite finalizzate negli ultimi mesi, riducendo in tal modo lo stock di appartamenti inveduti. Anche le nuove costruzioni in Brianza hanno conosciuto un rinnovato interesse negli ultimi mesi. L’indice di assorbimento annuale degli immobili residenziali ha raggiunto il 51% nella zona di Monza e per la Brianza il 34%, valori dovuti ad un aumento della domanda rispetto all’offerta.

Nei primi sei mesi del 2017 il numero di compravendite immobiliari è continuato a crescere: sull’anno si può stimare una crescita del +13,2% per la Brianza.

Questi dati emergono grazie ad una indagine dell’Osservatorio del Territorio e degli Immobili della Camera di commercio di Monza e Brianza su dati F.I.M.A.A. Milano, Monza & Brianza, Agenzia delle entrate e siti web immobiliari.

 

nuove costruzioni in Brianza

I prezzi delle abitazioni a Monza e nuove costruzioni in Brianza

I prezzi delle case nel complesso rimangono piuttosto stabili con un lieve diminuzione a Monza (-0,4% negli ultimi sei mesi) con un costo medio di 1.943€ al mq. In Brianza invece la variazione dei prezzi delle abitazioni è praticamente nulla con una contrazione di -0,1% nei primi 6 mesi del 2017 rispetto al semestre precedente. In Brianza i Comuni in cui si evidenziano i prezzi medi più alti sono Vimercate con 1.831 € al mq e Brugherio con 1.819€.

Si riaccende anche l’interesse per i nuovi progetti immobiliari. Comprare una casa in un edificio di nuova costruzione a Paderno significa abitare in un immobile dal un design moderno, dotato di impianti elettrici e idraulici all’avanguardia e un’alta efficienza energetica. Le abitazioni di nuove costruzioni in vendita, costituiscono un acquisto capace di garantire un lungo periodo tranquillo con  anni una riduzione del rischio di interventi di manutenzione straordinaria.