Family enjoying a bike trip

Itinerari bici in Brianza, fra parchi e piste ciclabili

Anche a pochi chilometri dalla metropoli lombarda e dal traffico di Milano è possibile passare giornate in bicicletta, su percorsi fra boschi e campi coltivati, seguendo alcuni itinerari in bici in Brianza.

Abbiamo calcolato un totale di circa 50 Km di piste ciclabili che si snodano all’interno Parco delle Groane e circa 80 km nel Parco del Grugnotorto.

La bellezza del Parco Groane è proprio la sua dotazione di percorsi ciclopedonali, sempre in continua crescita. Il parco delle Groane garantisce un’estensione di ben 3.800 ettari di verde e natura in cui poter pedalare. Si tratta di piste ciclabili semplici da percorrere, idonee sia per adulti che anche per bambini. Fra i vari itinerari bici in Brianza, quello che taglia verticalmente il parco delle Groane, è uno dei più lunghi. Si tratta della pista ciclabili n°1 che collega Bollate, comune appena fuori Milano, fino a Lentate sul Seveso ovvero la zona più a nord del Parco delle Groane. E’ il tratto più lungo, da esso si snodano le varie diramazioni ciclabili che uniscono l’area protetta alle città che territorialmente la compongono. Il tragitto percorre boschi, zone umide, campi agricoli, brughiere, costeggia piccoli corsi d’acqua, è sostazialmente tutto in piano e sono molti i punti d’interesse attraversati.

itinerari bici in brianza

 

Un piccolo luogo degno di attenzione all’interno del Parco delle Groane, è l’oasi che offre riparo agli uccelli migratori. Un progetto di sostegno ambientale portato avanti dall’associazione LIPU e dai comuni di Cesano, Limbiate e Bovisio Masciago. Un luogo che merita sicuramente una sosta durante la vostra pedalata.

A Garbagnate il Parco delle Groane  viene attraversato da altri due percorsi ciclabili molto importanti, i quali, costeggiando in tutta sicurezza il Canale Villoresi conducono, rispettivamente verso Lainate (Villa Litta) e verso Senago, costeggiando il Villoresi si può arrivare fino al Parco Grugnotorto .

Il percorso della Pista ciclabile del Villoresi nel tratto Monza-Ticino propone il caratteristico paesaggio agricolo lombardo, a tratti intatto, regalando al ciclista scenari e vedute della campagna lombarda di altri tempi.

La pista ciclabile del Canale Villoresi è luogo ideale per una pedalata fuori porta, che permette di conoscere le ricchezze naturalistiche e paesaggistiche del territorio, con diverse possibilità di deviazione da cogliere per scoprire le bellezze architettoniche dei moltissimi Comuni che lo attraversano, o per proseguire sulle altre piste ciclabili che il canale incrocia.

Al confine tra Monza e Muggiò si consiglia una sosta al Parco della Boscherona: un vasto spazio verde cittadino dedicato alle attività ricreative e sportive, con all’interno un campo da golf, un laghetto dedicato alla pesca, campi da calcio e pallavolo e un parco giochi per bambini.